CHI SIAMO

ASSOCIAZIONE NEUROPSICHE ONLUS

L’Associazione NeuroPsiche nasce dalla volontà di “fare qualcosa” per mitigare il disagio psicologico ed esistenziale distribuito in varie fasce della popolazione in condizione di svantaggio (economico, sociale,…) grazie ad un gruppo eterogeneo di soggetti (psicologi, persone interessate alle problematiche, operatori del settore, genitori, volontari) che ha costituito l’associazione con la volontà di avvicinarsi alle persone sopra indicate al fine di offrire un aiuto psicologico, umano,ma soprattutto concreto, ai malati e alle loro famiglie.

L’Associazione pertanto si rivolge e si rivolgerà (nello specifico) ai seguenti soggetti:

  • persone affette da demenza;
  • persone con esiti di patologie neurologiche acquisite (es. traumi cranici, ictus);
  • bambini con patologie neurologiche congenite e acquisite (es. ritardo mentale, disturbi dell’apprendimento, paralisi cerebrali infantili);
  • più in generale a persone in condizione di svantaggio sociale ed economico portatori di una qualche forma di disagio psicologico o relazionale.

conducendo le seguenti attività:

  • per persone affette da demenza: attività di stimolazione cognitiva rivolte al soggetto con demenza, sensibilizzazione e addestramento dei familiari alla gestione dei disturbi cognitivi e comportamentali del malato e al contenimento dello stress derivante dall’assistenza, modificazioni ambientali protesiche finalizzate alla migliore autonomia possibile;
  • per persone con esiti di patologie neurologiche acquisite (es. traumi cranici, ictus): attività di intervento di riabilitazione cognitiva, terapia occupazionale, supporto ai familiari;
  • per bambini con patologie neurologiche congenite e acquisite: riabilitazione cognitiva, addestramento alla stimolazione quotidiana da parte dei genitori e delle varie figure di riferimento che interagiscono con il bambino;
  • per anziani: promozione del benessere cognitivo e relazionale tramite attività individuali e di gruppo;
  • per persone in condizione di svantaggio sociale o relazionale o economico: interventi di supporto e accoglienza del disagio psicologico o relazionale.
  • Altre congrue con i fini della associazione.
Condivisioni 0